mercoledì 22 marzo 2017

Pastiera di riso


Buongiorno carissimi amici, tra poche settimane sarà Pasqua ed io vorrei proporvi questo dolce tipico Campano.....ne esistono 2 versioni, in una prevede l'uso del grano cotto (la classica Pastiera Napoletana), invece, in questa che vi spiegherò useremo il riso ....

Pastiera di riso

Ingredienti per la pasta frolla:

400 g. farina 00
200 g. burro morbido
200 g. zucchero
1 limone bio (solo la buccia grattug.)
1 bust. vanillina pura
2 uova intere
1 bust. lievito per dolci

Ingredienti per il ripieno:

200 g. riso (vialone nano)
600 ml. circa latte intero
50 g. burro
1 limone bio (solo la buccia)
500 g. ricotta mista (metà vaccina, metà di pecora)
200 g. zucchero
3 uova intere + 2 tuorli
1 fiala aroma all'arancia
1 bust. vanillina pura
1 pizzico Cannella in polvere
 q.b. gocce di cioccolato e\o frutta candita a pezzettini

Procedimento:

Iniziate con lessare il riso nel latte, facendolo cuocere lentamente e mescolando ogni tanto per non farlo attaccare (cuocerlo come un normale risotto all'onda), verso la fine cottura del riso aggiungete lo zucchero ed il burro, amalgamate bene il tutto e spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.
Passate a preparare la frolla: mettete sul piano di lavoro la farina ed il burro morbido a tocchetti ed impaste con le punta delle dita i 2 ingredienti tra di loro...


Quando il burro e la farina saranno ben impastati aggiungete lo zucchero, la buccia di limone grattug., il lievito e la vanillina...formate un'incavo centrale ed aggiungete le uova...

Impastate bene il tutto con le mani...
Quando l'impasto sarà diventato liscio ed omogeneo, formate un panetto, avvolgetelo in una pellicola alimentare e mettete in frigorifero a riposare...

Riprendete il riso cotto (ormai raffreddato) ed aggiungete la ricotta, la fiala all'aroma all'arancia, la vanillina e con l'aiuto di un mini-piner frullate il tutto
aggiungete le uova intere ed i tuorli, la cannella in polvere e frullate ancora un pochino (in modo grossolano)

aggiungete le gocce di cioccolato e\o i canditi (secondo i vostri gusti,decidete la quantità), mescolate con una spatola ed il ripieno è pronto.

Prendete la frolla dal frigorifero e stendetela in un sfoglia alta circa mezzo cm. o poco più...

Trasferite la frolla stesa in uno stampo da crostata (rivestito con carta-forno)...rifilate per bene tutto il bordo...

Versate tutto il ripieno ottenuto, nella frolla e con la pasta rimasta ottenete delle strisce per decorare  il dolce....

Inserite il dolce nel forno ,già in temperatura, a 180° per 55 minuti poi spegnete il forno ma lasciate dentro il dolce fino a che si sarà completamente raffreddato... Sfornate e sformate, quindi spolverizzatelo con zucchero a velo...

martedì 7 marzo 2017

Mimosa al cacao e cocco

Mimosa al cacao e cocco

Buongiorno, cari amici!!!... Oggi vi spiego come realizzare questo dolce al cacao e cocco!!!...un'idea diversa dalla classica torta mimosa, ma ugualmente deliziosa!!!   W le DONNE !!!

Ingredienti:

Base: 6 uova medie
         85 g. farina "00"
         85 g. fecola
         50 g. cacao amaro in polvere
           1 bust. lievito per dolci vanigliato
           1 fiala aroma alla mandorla
        200 g. zucchero semolato

Ripieno: 250 g. ricotta
               250 g. mascarpone
                6-7 cucchiai (da minestra) cocco grattug.
                6-7 cucchiai        """""      zucchero al velo
                  50 g. cioccolato fondente
                3-4 gocce aroma al rum (facoltativo)

Procedimento:

Per prima cosa accendete il forno a 180° ventilato

Prendete un setaccino e passate tutti gli ingredienti farinosi: farina "00", fecola, cacao in polv. ed il lievito...facendoli cadere tutti insieme nella stessa terrina...


Dividete le uova in due ciotole diverse. Montate gli albumi a neve con un cucchiaio di zucchero usando le fruste elettriche...

Montate i tuorli con lo zucchero restante...


Unite la fiala all'aroma di mandorla...

Montate un pò il composto fino a renderlo più chiaro....lasciate le fruste elettriche e prendete una spatola per dolci, unite ai tuorli (sbattuti con lo zucchero) gli albumi montati a neve (in due riprese) e mescolate delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare il tutto...



Quando i tuorli con gli albumi saranno ben incorporati aggiungete le farine passate al setaccio (poco alla volta, in 3 riprese) e mescolate sempre con la spatola per dolci con movimenti lenti dal basso verso l'alto...


Quando il composto sarà ben miscelato , versatelo in una tortiera (da 24 cm.) foderata con carta-forno...


Infornate a 180° per 30 minuti...Fate la prova cottura infilando nel centro del dolce uno spiedino di legno, se risulterà asciutto, il dolce è cotto...quindi estraetelo dal forno e lasciatelo raffreddare completamente...


Nel frattempo preparate la crema per la farcitura: mettete in una terrina la ricotta con il mascarpone e mescolate, poi aggiungete lo zucchero al velo e il cocco grattug., continuate a mescolare con il cucchiaio...Tagliate il cioccolato fondente a piccoli pezzettini ed inseriteli nel composto...


Mescolate bene il tutto in modo omogeneo, se volete, potete inserire qualche goccia di aroma al rum...(assaggiate la crema per sentire se vi soddisfa il grado del dolce ed il sapore di cocco, altrimenti aggiungete a vostro piacere)

Prendete la torta al cacao ormai fredda e tagliatela a metà creando 2 basi...

Mettete la prima base sul vassoio di portata e bagnatelo (uniformemente) con 2 tazzine di caffè zuccherato...

Distriubuite ora tutta la crema preparata precedentemente, mettendola più abbondante al centro, creando già una piccola cupola...


Prendete l'altra base al cacao, tagliate via la superfice e il bordo che risulteranno leggermente più asciutti...e tagliate il resto a strisce, poi a cubetti...


Rivestite tutta la crema con i cubetti di torta al cacao...

Cercate di mantenere la forma a cupola...

Decorate il dolce con lo zucchero al velo (se avete qualche griglia particolare tipo la mia, usatela)

Ecco il mio risultato!!!

lunedì 6 marzo 2017

torta Linz

                                                          Torta Linz


Ecco a voi, un'ottima crostata, che prevede nella frolla di base le mandorle macinate, dando un risultato ancora più morbido ed un gusto "mandorlato"

Ingredienti:

350 g. farina "00"
120 g. mandorle sgusciate
150 g. zucchero semolato
1 bust. vanillina pura
1 pizzico cannella in polvere
1 limone (solo la buccia grattug.) non trattato in superfice
2 uova intere (medie)
200 g. burro morbido
1 pizzico bicarbonato

Per la farcitura: circa 2 conf. marmellata di lamponi


Procedimento:

Mettete nel mixer lo zucchero con le mandorle e frullate fino a rendere il tutto in polvere...

Impaste il burro morbido a dadini con la farina "00" (aiutandovi con la punta delle dita)....poi inserite quella di mandorle con lo zucchero

Mettete il tutto su un piano di lavoro...formate un incavo ed aggiungete le uova, la vanillina, la cannella, il bicarbonato e la buccia di limone grattug. ...

Impastate bene il tutto con le mani...
Realizzate un bel impasto liscio ed omogeneo, formate poi una palla (io un salsicciotto) che avvolgerete nella pellicola e mettetela a riposare mezz'ora nel frigorifero...
Dopo mezz'oretta di frigorifero riprendete la vostra pasta, mettetela su di un piano di lavoro e con l'aiuto di un mattarello tiratela in una sfoglia alta circa mezzo cm. ...

Rivestite con l'impasto steso, il vostro stampo per crostata...(io con queste dosi di frolla ne ho rivesti 2 di stampi per crostata) ...farcite poi con abbondante marmellata di lamponi...

Con la frolla rimasta realizzate dei cuoricini per decorare il vostro dolce (ho fate semplicemente delle striscioline per formare una "grata" sopra la marmellata)...

Mettete la vostra Torta Linz a cuocere in forno (già in temperatura) a 180° per 30-35 minuti circa.......

....ed ecco il risultato...

Ricetta e foto realizzate da Ileana Tonazzo